Menù Formato Word: 8 Motivi per Evitarlo [Con Soluzione]

Il menù è il primo strumento di marketing per il tuo ristorante. Lo stai veramente sfruttando al massimo? Scopri perché il menu formato Word danneggia la tua attività! In questa guida vi spiegheremo perché evitarlo e le migliori soluzioni per creare un menù online.

La ristorazione post Covid-19 ha subito cambiamenti e limitazioni importanti. Una di queste riguarda il menù, infatti non ci saranno più i menu cartacei. I menù diventano digitali e sono facilmente consultabili dai clienti direttamente con il proprio smartphone.

In tantissimi si sono affidati a modelli di menù per ristorante in Word, ora andremo a vedere perché è un errore e che servizio scegliere per creare il tuo menù digitale.

INDICE:

Di seguito trovi il video riassuntivo di questo articolo, in cui spieghiamo i motivi per evitare di creare il tuo menù in formato Word.

1. Come Funziona un Menù Digitale?

Consultare un menù digitale è semplice e veloce. Scannerizza un QR-Code ed il gioco è fatto! Sullo smartphone del cliente verrà visualizzata una lista di prodotti, divisi in categorie, tra cui scegliere. I menù digitali inoltre ci consentono di operare in totale sicurezza e rispetto delle leggi, evitando code ed assembramenti.

La scelta del servizio da utilizzare è fondamentale, in quanto diventerà un vero e proprio partner lavorativo. Abbiamo creato e testato centinaia di menù per trovare quello che più si addice alle necessità del settore e il servizio migliore è risultato essere Qromo.

2. Otto Motivi per Non Creare Menù Ristorante in Word

Creare un menù formato Word è semplice e veloce, ma è solamente una soluzione provvisoria e pertanto sconveniente. Scopriamo insieme le differenze tra un menù word ed un menù digitale e perché dovresti prediligere il secondo.

2.1 Aggiornabile in Tempo Reale

Personalizza e modifica in tempo reale il tuo menù digitale in qualsiasi momento, anche durante il servizio. Grazie alla possibilità di aggiornare il menù digitale potrai modificare i prezzi, la disponibilità e la disposizione dei prodotti in base alle tue esigenze, migliorando quindi la redditività dei piatti ed evitando spiacevoli incomprensioni coi clienti.

Al contrario, i menù formato Word non possono essere modificati durante il servizio, rappresentando quindi uno spreco di tempo, denaro e personale per il ristoratore.

2.2 Adatto a Tutti i Dispositivi

Con menù digitali come quelli di Qromo tutto è studiato per essere riprodotto in maniera ottimale su smartphone e dispositivi digitali. Solo i menù digitali, infatti, sono multi-responsive, ossia pensati e realizzati per funzionare su tutti i dispositivi digitali senza problemi.

I menù Word, invece, per essere consultati richiedono zoom e modifiche della schermata che rendono la visione del menù scomoda, irritante e poco pratica. Questo, ovviamente, può indurre il cliente a non consultare tutto il menù, facendo perdere al titolare importanti occasioni di vendita.

2.3 Multi-Lingua

Il menù digitale viene tradotto automaticamente senza bisogno di cambiare i QR-Code, consentendo a clienti di tutto il mondo di consultare il tuo menù senza difficoltà. Con questa funzione, il servizio Qromo tradurrà il tuo menù in oltre 193 lingue!

Con i menù Word, invece, non c’è la possibilità di tradurre istantaneamente il menù. Per un’attività che possiede anche una clientela straniera o di turisti, questo può costituire una perdita di tempo e di potenziali occazioni. Si dovrà infatti tradurre manualmente il menù Word nelle lingue richieste dai nostri clienti, ma generalmente per questioni di tempo si traduce solo l’inglese.

Quando arriverà nel nostro locale un turista che è in grado di comprendere solo la sua lingua madre, si troverà in difficoltà. Questo costituisce per noi una mancata occasione di vendita e dei potenziali clienti insoddisfatti. Avendo un menù digitale tradotto automaticamente nella loro lingua, faremo invece un’ottima impressione e ci distingueremo dalla concorrenza.

2.4 Lista Allergeni

Tutti gli esercizi commerciali ed artigianali del settore alimentare devono fornire al consumatore, ai sensi del Reg. UE n. 1169/2011, informazioni circa la composizione degli alimenti.

La maggior parte dei menù digitali esaminati hanno una lista degli allergeni pre-impostata per rispettare la norma citata sopra. Solo alcuni permettono di personalizzarla in base alle proprie necessità del cliente.

Nei menù formato Word la lista degli allergeni non è presente di default, ed il titolare è quindi obbligato ad inserirla manualmente. Questo comporta una consistente perdita di tempo e di denaro, senza contare che in caso di modifiche al menù andrebbe rifatta anche la lista allergeni.

2.5 Consultabile da QR-Code

La comodità del menù digitale è oggettivamente insuperabile. Basta infatti inquadrare un QR-Code per consultare un menù direttamente al proprio tavolo in totale sicurezza e senza nessun tempo di attesa, visionando anche immagini e descrizioni dei diversi prodotti.

Il menù formato Word, invece, spesso non ha neanche questa possibilità. Per consultarlo è infatti capita di dover andare sul sito del ristorante, cercare la pagina dedicata e scaricare il menù in formato PDF. Inoltre l’utilizzo di un menù formato word necessita di un download: questo allunga notevolmente le tempistiche e non per tutti risulta immediato. Se il cliente non ha una buona connessione internet il download può richiedere anche diversi minuti, risultando frustrante e noioso.

Inoltre spesso dopo il download i menù Word e PDF non vengono aperti in automatico e bisogna cercare nei file del nostro smartphone, cosa che non tutti i clienti sono in grado di fare.

2.6 Nessun Costo di Aggiornamento

Esistono decine e decine di servizi per creare menù digitali, ma tra questi Qromo è uno dei pochi che consente di apportare aggiornamenti gratuitamente e senza limiti. Puoi aggiungere nuovi articoli al tuo menù, cambiare la posizione dei tuoi piatti per promuovere i più redditizi e personalizzare il tuo profilo in ogni momento.

I menù Word, invece, sono soltanto una soluzione temporanea. Necessitano infatti di continue modifiche, con conseguente impiego di personale e risorse. Questi inutili sprechi di tempo e denaro possono essere facilmente evitati scegliendo un menù digitale.

2.7 Ideale per Marketing & Social Media

La comunicazione social è diventata imprescindibile per qualsiasi attività, in quanto è il modo più diretto ed efficace per giungere al cliente. Scegliere i giusti mezzi per comunicare è, quindi, fondamentale.

I menù digitali, grazie alla loro interfaccia semplice ed elegante, sono l’ideale per condividere il proprio menù online. Basta infatti pubblicare un QR-Code sul proprio profilo social per diffondere i propri articoli in un click! Inoltre, la pubblicità per i menù digitali risulta molto meno invasiva ed insistente: basta semplicemente un QR-Code o un link.

Qromo facilita notevolmente la pubblicità dei prodotti: infatti, è possibile condividere su tutti i canali social i propri Prodotti Approfonditi (ne parliamo al punto 5.3), cioè quei prodotti che fanno parte dell’identità di un locale. Condividi il tuo piatto tipico, la miglior bottiglia che hai in cantina e tanti altri prodotti per aumentarne le vendite e per fidelizzare nuovi clienti!

2.8 Perfetto per le Ordinazioni

Un’ulteriore vantaggio determinante che comporta il menù digitale è quello relativo alle ordinazioni. Tramite il menù digitale di Qromo, infatti, puoi dare la possibilità al cliente di ordinare e pagare i propri articoli direttamente da smartphone, minimizzando il tempo di ordinazione e, di conseguenza, le attese.

Con il menù formato word, invece, tutto ciò non è possibile. Non essendo interattivo, infatti, il cliente è costretto a segnarsi gli articoli desiderati sulle note del telefono oppure ricordarle a memoria, cosa che non è sempre possibile, soprattutto con menù molto ricchi. È inevitabile che un’esperienza simile risulti negativa per i clienti, pertanto bisogna evitare assolutamente di affidarsi ai menù word.

Abbiamo realizzato un esempio di menù digitale da analizzare e da cui prendere spunto.

Qui puoi visualizzare un menù digitale realizzato su qromo.it.

Come puoi vedere il menù digitale di Qromo è elegante, comodo e semplice da consultare. Questo invoglia i clienti a scorrere tutto il menù, aumentando la possibilità di vendere più articoli in un solo ordine.

L’interfaccia ottimizzata per smartphone, inoltre, permette a tutti di consultare questa lista senza intoppi: nessuno zoom o nessuna modifica alla schermata necessari. Nel caso specifico di Qromo, inoltre, non c’è nessuna App da scaricare, nessuna registrazione e nessun software da installare. Il cliente scannerizza il QR-Code ed è pronto per ordinare!

Qromo è un servizio completo e versatile, che può essere utilizzato per ogni tipo di attività. Se, ad esempio, hai un'enoteca o un ristorante e vuoi creare la tua carta dei vini digitale, abbiamo scritto una guida perfetta a riguardo.

Nonostante il menù in formato Word sia controproducente e poco consigliabile viene comunque scelto da centinaia di ristoratori in Italia. Vuoi utilizzarlo comunque nonostante tutti i lati negativi? Clicca qui per scaricare il tuo menù Word modificabile.

4. Guida alla Configurazione di Qromo

Ora vi spiegheremo in pochi passaggi come configurare il profilo Qromo e come creare un menù digitale efficace.

Iscrizione: Registrati a Qromo in pochi minuti cliccando qui. La registrazione è semplice e richiede meno di 10 minuti per essere completata!

Impostazioni: In questa sezione dovrai inserire le informazioni principali della tua attività. Nome Attività, Indirizzo ed una breve Descrizione. Siccome “anche l’occhio vuole la sua parte”, personalizza il tuo profilo inserendo un logo ed un banner. Questi elementi saranno visibili sul tuo menù digitale, quindi sceglili con cura!

Crea il tuo menù digitale: Crea delle categorie in cui ripartire i tuoi articoli per aiutare e condizionare la scelta dei tuoi clienti. Per incentivare l’acquisto di determinati prodotti potrai spostare le categorie e sfruttare al massimo tutti i vantaggi di Qromo. Infine inserisci nel tuo menù digitale i singoli prodotti, corredandoli di foto e descrizione.

Genera tutti i QR-Code di cui hai bisogno direttamente dalla console di Qromo! Scegli se preferisci gli adesivi o i cavalieri da banco, e poi esponili nel tuo locale. Ai tuoi clienti basterà inquadrare un QR-Code per accedere al tuo menù!

5. I Consigli di Qromo

In questa sezione andremo a vedere come sfruttare al meglio ogni elemento del menù digitale, sezione per sezione.

5.1 I Consigli di Qromo: Impostazioni

DESCRIZIONE ATTIVITÀ: La descrizione del Vostro locale deve lasciare il segno, aiutando il cliente ad apprezzare e comprendere ancora di più l’esperienza che sta vivendo. Noi consigliamo di evidenziare la freschezza e l’artigianalità dei vostri prodotti, oppure la storia unica che caratterizza il vostro locale.

LOGO: Carica il tuo logo (preferibilmente in formato PNG) per rendere ancora più elegante il tuo menù. Inoltre, grazie alla presenza del tuo logo, il tuo menù digitale sarà riconoscibile ovunque: su internet, sui Social o su qualsiasi canale pubblicitario tu scelga di utilizzare!

BANNER: Il Banner sarà l’immagine di copertina del tuo menù digitale. In questo caso noi consigliamo di caricare una foto o un’immagine che rappresenti il locale o che ne raffiguri un elemento distintivo.

5.2 I Consigli di Qromo: Categorie

CATEGORIE: Le categorie sono un elemento fondamentale del menù digitale. Queste, infatti, aiutano il cliente ad orientarsi tra i prodotti disponibili e a scegliere i suoi preferiti. Individua il modo più efficace di suddividere i tuoi piatti, creando diversi tipi di categorie.

DIVISIONE CATEGORIE: Scegli il criterio di divisione delle tue categorie. Le categorie “classiche” come Antipasti, Primi (ecc.…) sono ovviamente immancabili, ma è possibile arricchire il proprio menù con qualche trucco. Analizzando centinaia di menù, ad esempio, abbiamo visto come creare una categoria “I più Venduti” influenzi la scelta dei clienti, indirizzandoli all’acquisto dei prodotti in essa contenuti. Sfrutta questo consiglio a tuo vantaggio, inserendo nei “Più Venduti” i piatti più redditizi o quelli che desideri vendere maggiormente.

FOTO CATEGORIE: Qromo permette inoltre di decorare le proprie categorie scegliendo colore e foto, in modo da avere un menù digitale graficamente coerente. Scegli delle foto che aiutino il cliente nella navigazione del menù, e scattale tu stesso per un risultato impareggiabile!

CATEGORIE IN EVIDENZA: Scegli come presentare le tue Categorie e come dar loro maggior risalto! Qromo propone più soluzioni per personalizzare il menù, tra cui le Categorie “Espandibili Collassate”. Sfrutta questa funzione per rendere il tuo menù digitale facile e rapido da consultare, soprattutto se hai un menù particolarmente ricco. In questo modo i tuoi clienti potranno scegliere se consultare tutto il menù alla scoperta di piatti nuovi o se ricercare immediatamente ciò che desiderano grazie ad un’interfaccia semplice ed intuitiva.

5.3 I Consigli di Qromo: Prodotti

PIATTI: Dopo aver creato le categorie è il momento di inserire i singoli prodotti nel menù digitale. Inserisci il nome del prodotto, il prezzo e, se desideri, anche una foto e una descrizione. Noi consigliamo vivamente di compilare tutti i campi per un risultato eccezionale! La foto in un menù digitale, infatti, aiuta il cliente a visualizzare il prodotto e a procedere nella scelta. La descrizione, invece, fornisce ulteriori informazioni su ingredienti e preparazione, elementi fondamentali.

NOME PRODOTTO: in questa sezione invitiamo a mettere semplicemente il nome del prodotto (es.: Pasta alla Carbonara), senza ulteriori informazioni. Altri elementi, infatti, potrebbero risultare superflui o fuori luogo se inseriti nel Nome Prodotto.

FOTO: come dicevamo prima, la foto è un elemento fondamentale per il menù digitale che esalta l’utilizzo delle immagini. Scegli attentamente le foto da utilizzare e, se possibile, fai in modo che lo sfondo sia sempre lo stesso.

DESCRIZIONE: Anche la descrizione, se usata correttamente, può risultare determinante. Inserisci gli ingredienti o la modalità di preparazione per suscitare l’interesse e la curiosità dei tuoi clienti, oppure racconta la storia dei tuoi prodotti per valorizzarli al massimo.

PRODOTTO APPROFONDITO: questa funzione è pensata per presentare la specialità della casa o il prodotto di punta. Attivando il prodotto approfondito, infatti, è possibile aggiungere fino a 10 foto, una lunga descrizione e la carta degli ingredienti. Se cercavi un modo per esaltare i tuoi prodotti migliori, i Prodotti Approfonditi sono la soluzione ideale.

6. Dì Addio al Menù Formato Word. Realizza Subito il Tuo Menù Digitale!

Prenota subito una consulenza online con un esperto del Team Qromo. Ti spiegherà nel dettaglio tutti i vantaggi del servizio e ti assisterà in tutto il processo di registrazione e creazione del tuo menù digitale.

L’Assistenza Qromo è attiva 24/7 per qualsiasi necessità o informazione. Per ulteriori informazioni visita il sito qromo.it o contattaci via mail a info@qromo.it.