Software Gestione Ristorante: I Migliori Gestionali [Confronto 2022]

Software Gestione Ristorante: I Migliori Gestionali [Confronto 2022]

Il Software Gestione Ristorante può essere una risorsa determinante per la tua attività. Gestire tutto il flusso lavorativo dalla stessa piattaforma, infatti, è comodo ed efficiente. Online ci sono centinaia di software per ristoranti, ma in questo articolo abbiamo selezionato per voi i 4 migliori gestionali, le caratteristiche must have e vi sveleremo anche i relativi prezzi!

Scegliere gli strumenti di lavoro adatti è un passaggio importantissimo per ogni attività, ed è necessario informarsi a dovere prima di effettuare la propria scelta.

Nella Ristorazione, infatti, ci sono moltissimi elementi da tenere sotto controllo, e ricorrere ad un software gestione ristorante per ottimizzare il proprio tempo e le proprie risorse è spesso la soluzione migliore.

Avere una piattaforma con cui gestire ed organizzare il proprio magazzino, il proprio staff, la contabilità e gli ordini permette di massimizzare il rendimento del locale, risparmiando tempo e denaro.

Prima di andare ad analizzare i software gestionali più usati, il miglior software gestionale ed i prezzi di ogni software vediamo punto per punto le funzionalità principali di un software per ristoranti e l’utilità di ognuna di loro.

1. Software Gestione Ristorante: Utilità

Riassumere tutte le mansioni e tutti i compiti di un software gestionale è complesso, ma qui vi elenchiamo le principali utilità:

2. Software Gestione Ristorante: Caratteristiche “Must Have”

Nonostante i software gestionali abbiano funzionalità, applicazioni e strumenti totalmente differenti tra di loro ci sono delle caratteristiche generali che non possono mancare. Scopriamole insieme!

2.1 Efficienza

Sembra una caratteristica scontata ma analizzando i vari gestionali per ristoranti abbiamo notato che non sempre è così. Il software gestione ristorante viene adottato per massimizzare il rendimento di un’attività e per ottimizzarne le risorse, ed è questo l’elemento principale su cui valutare le varie opzioni disponibili.

Se il vostro gestionale non risulta di semplice utilizzo, non aiuta nella gestione di staff e comande o se vi fa incappare frequentemente in errori allora avete scelto l’opzione sbagliata. Ma non temete, al termine di questo articolo saprete esattamente che software gestionale utilizzare!

2.2 Rapidità

È risaputo, nella Ristorazione spesso e volentieri i ritmi sono frenetici e bisogna mantenere una velocità elevatissima per garantire un servizio eccellente. Il software gestione ristorante deve essere quindi rapido nell’eseguire i comandi e non deve farci perdere tempo prezioso durante il servizio.

2.3 Semplicità

Un’altra caratteristica da avere per i gestionali per ristoranti è sicuramente la semplicità di utilizzo. È inutile avere centinaia di funzioni e di strumenti se poi è complesso trovarli e sfruttarli a dovere. Come dicevamo poco fa, infatti, i ritmi sono frenetici durante il servizio. I migliori gestionali riescono a rendere facilmente accessibili tutti gli strumenti disponibili, in modo che gli utenti possano utilizzarli tutti.

3. Il Miglior Software Gestionale? Scopriamolo Insieme!

Stai cercando il gestionale ristorante ideale per la tua attività ma su internet ce ne sono a centinaia e non sai quale scegliere. Ognuno ha prezzi, funzioni e piani differenti, ed orientarsi tra tutte queste informazioni può essere davvero complesso. Per aiutarvi nella scelta del vostro software gestionale abbiamo provato i 4 migliori software gestionali, riportandone prezzi e caratteristiche. Vediamo subito insieme le peculiarità di ognuno e tutte le varie differenze!

3.1 QromoWin

Nonostante QromoWin sia il software per ristoranti più recente tra quelli testati, è sicuramente quello più completo e che ci sentiamo di consigliare maggiormente.

QromoWin, infatti, sembra essere davvero la soluzione all-in-one che il Settore Ho.Re.Ca. tanto necessitava. Controllo di gestione, vendita, contabilità, statistiche, delivery, asporto e tanto altro con un unico software.

La gestione dell’inventario e del magazzino sono studiate nel dettaglio e risultano di semplice utilizzo. Il software monitora in automatico le entrate e le uscite di ogni articolo, e con un tracciamento così accurato ed una distinta base personalizzabile in ogni aspetto le statistiche sono precise al centesimo. Tutto ciò rende al ristoratore una panoramica affidabile e sempre aggiornata del proprio locale.

Inoltre con QromoWin ricevi ordini e pagamenti tramite QR Code, direttamente dallo smartphone dei clienti, ottimizzando tempistiche e costi e digitalizzando l’attività in tempo record. Questo processo di ordinazione aumenta esponenzialmente il riordino e, di conseguenza, il fatturato. Ordinare e pagare diventa questione di pochi click e di pochi secondi, ed il cliente è quindi più propenso a riordinare.

Tra tutti i software gestionali che andremo ad analizzare oggi QromoWin è l’unico che supporta i pagamenti tramite QR Code, e visti i vantaggi (economici e non) che comporta non è una feature da sottovalutare. Nell’immediato futuro, infatti, si stima che la maggior parte dei pagamenti verrà eseguita direttamente dallo smartphone!

Un altro vantaggio esclusivo di QromoWin è l’integrabilità con TUTTE le piattaforme di delivery: ciò vuol dire semplificare e fluidificare il processo lavorativo, ottimizzando le tempistiche e massimizzando la redditività.

Per approfondire questo aspetto e tutti gli altri vantaggi di QromoWin clicca qui!

3.2 Cassa in Cloud

Cassa in Cloud non ha bisogno di presentazioni. È un famosissimo software gestionale per ristoranti realizzato da Team System ed è stato uno dei primi a puntare su innovazione e digitalizzazione. Vediamone subito le caratteristiche principali!

Innanzitutto con questo servizio è possibile controllare lo stato dei tavoli, le ordinazioni ricevute e gli incassi, in modo da avere sempre sott’occhio il rendimento del locale. Inoltre, come dicevamo poco fa, punta forte sull’innovazione e sulla tecnologia. Con Cassa in Cloud, infatti, è possibile organizzare il magazzino o realizzare i listini da qualsiasi dispositivo.

Nonostante non disponga di tutte le funzioni e di tutti gli strumenti che abbiamo elencato ed elencheremo in questo articolo (manca la distinta base, l’ordinazione da QR Code e molto altro) si posiziona nella parte alta della nostra classifica. Oggettivamente ha un impatto positivo sul lavoro e sull’amministrazione del ristoratore e ha nel suo punto di forza la gestione dei conti e della cassa, elementi fondamentali.

3.3 Zmenu

Zmenu è il software gestionale dedicato alla Ristorazione firmato Zucchetti. Questo gestionale dovrebbe abbracciare tutto il settore Ho.Re.Ca., partendo dai ristoranti fino ad arrivare alle pizzerie.

Questo software permette al personale di prendere la comanda, che viene trasmessa al reparto di competenza, e di gestire il processo che parte dall’ordinazione ed arriva alla cucina. Tra gli aspetti positivi segnaliamo la possibilità di inserire un tempo di preparazione per i prodotti, una gestione delle prenotazioni decisamente intuitiva ed una distinta base simile a quella di QromoWin.

Purtroppo, però, abbiamo riscontrato anche delle criticità in questo software. Per prima cosa l’inserimento dei prodotti non è intuitivo e rapido, vengono richiesti numerosi passaggi e questo rende lento e macchinoso tutto il processo. Anche per quanto riguarda la creazione e la gestione delle fatture e di ciò che concerne la contabilità vale lo stesso discorso. Molto macchinoso, molti passaggi e molto tempo necessario per completare anche le operazioni più basiche.

Insomma, nonostante sia un software solido si percepisce chiaramente che questo è un software gestionale appartenente ad una generazione tecnologica precedente. Mancano quindi una serie di funzioni e di innovazioni che sono invece presenti nei software gestionali più moderni e recenti.

3.4 Lightspeed

Lighspeed è un software gestionale cloud-based, cioè accessibile da qualsiasi dispositivo elettronico. Lightspeed consente un controllo costante sulla propria attività, sui flussi di lavoro e sulle entrate in tempo reale. Avere questi dati significa poter agire tempestivamente sia in caso di “errori” nel menù sia in casi più complessi che possono riguardare la gestione dei conti e delle materie prime.

A questo si aggiunge un’estrema semplicità di utilizzo, è davvero molto intuitivo e questo aiuta tantissimo il Ristoratore. Come dicevamo all’inizio, infatti, è essenziale che uno strumento importante come il software gestionale sia facile da utilizzare!

Passiamo ora ad analizzare i problemi che abbiamo riscontrato provando Lightspeed. Inizialmente abbiamo riscontrato non poche difficoltà nella creazione dell’inventario e del menù, e questo ci ha rallentato moltissimo. In seguito anche la connettività ha dato qualche noia: è capitato abbastanza frequentemente che il sistema si disconnettesse, e l’assistenza clienti ha tardato nel fornire supporto.

Proprio per questo motivo Lightspeed è consigliabile SE E SOLO SE nel vostro punto vendita avete una connessione internet forte e stabile, altrimenti il rischio di inconvenienti tecnici durante il turno di lavoro è decisamente elevato.

Nel complesso, quindi, il sistema è valido ma è necessario risolvere i problemi elencati sopra per poter riuscire a soddisfare tutto il settore Ho.Re.Ca. e retail.

4. Software Gestione Ristorante: Confrontiamo i Prezzi!

Dopo aver visto i software gestionali più usati entriamo ancora più nel vivo del discorso, analizzando prezzi e tipologia di vendita dei 4 software testati. È infatti inutile nascondere che il prezzo gioca un ruolo fondamentale nella scelta del software ideale per la propria attività!

4.1 QromoWin

QromoWin si differenzia da tutti gli altri software gestionali sia per l’impronta innovativa e tecnologica, sia per la tipologia di vendita. QromoWin, infatti, è l’unico servizio che NON viene venduto in abbonamento! Il software costa meno di €500 e diventa di proprietà del Ristoratore, senza costi aggiuntivi e senza abbonamenti nascosti. 

Con questa cifra avrete accesso a tutte le funzioni di QromoWin, senza limitazioni e senza dovervi affidare ad applicazioni o programmi esterni per gestire magazzino o statistiche. Questo consente di poter avere un’unica spesa e di facilitare la gestione della contabilità, senza doversi preoccupare di abbonamenti dal prezzo folle o di funzioni basilari vendute separatamente.

Di quelli analizzati, QromoWin è l’unico servizio “chiavi in mano”: una volta acquistato il software gestionale sarete subito pronti a partire, senza dover sborsare un centesimo in più. Conoscere subito il prezzo finale del prodotto e non doversi preoccupare di “sorprese” o di imprevisti fino alla consegna è un vantaggio non indifferente!

4.2 Cassa in Cloud

Per utilizzare il software gestionale di Cassa in Cloud con le funzioni adeguate per un ristorante è necessario sottoscrivere un abbonamento dal prezzo base di €69 + IVA al mese, a cui vanno eventualmente aggiunte altre spese se si vogliono “sbloccare” funzionalità più avanzate.

Il prezzo iniziale non è proibitivo nonostante sia discretamente elevato, ma se necessitate di altri strumenti personalizzati il costo potrebbe lievitare notevolmente. Per consultare la tabella di riepilogo fornita da Cassa in Cloud, clicca qui!

4.3 Zmenu

Sul sito web di Zmenu non è possibile trovare informazioni riguardanti prezzi, abbonamenti e funzioni, e questo obbliga l’utente a contattarli direttamente per richiedere questi dati. Prendiamo ad esempio un locale da circa 100 coperti, con volumi di vendita nella media e con la necessità di tenere traccia di statistiche e magazzino. Il prezzo annuo per un servizio simile si aggira attorno ai 900€ l’anno, più o meno nella media con gli altri software gestionali ad abbonamento. Come abbiamo sottolineato, infatti, il prezzo mensile è semplicemente indicativo e raramente rappresenta il prezzo finale, che viene gonfiato tramite servizi aggiuntivi a pagamenti o pacchetti di assistenze venduti a carissimo prezzo.

4.4 Lightspeed

Concludiamo questa parentesi sui prezzi parlando di Lightspeed. Il prezzo per l’account Plus (consigliato per bar, hotel e ristoranti) è sensibilmente maggiore rispetto ad altri competitor: 119$ (€108,99) al mese. Per sbloccare statistiche avanzate e l’inventario avanzato, invece, sono necessari addirittura 289$ (€264,70) al mese (Piano Pro)!

Con il piano Plus è possibile creare delle “ricompense” da assegnare ai clienti più fedeli in modo che tornino sempre più spesso. Inoltre, con il piano Plus è possibile realizzare Gift Card fisiche o digitali per aprire nuovi canali di vendita e fidelizzare ulteriormente la clientela! 

Se volete consultare la tabella di confronto di Lightspeed ecco il link, è sufficiente cliccare qui!

5. Come un Software Gestione Ristorante Può Ottimizzare il Tuo Lavoro

Avere un gestionale non è obbligatorio ma è fortemente consigliato. Poter gestire tutto il flusso di lavoro da un’unica piattaforma, infatti, è un vantaggio da non sottovalutare affatto. Questo rende tutta la gestione e l’amministrazione molto più fluida e semplice. Adesso entriamo nel dettaglio e vediamo i principali vantaggi di un software gestionale.

5.1 Gestione Ordinazioni Ristorante: Delivery, Asporto e Sala

La gestione degli ordini è uno dei motivi principali che spingono un ristoratore ad adottare un software gestionale. Avere una soluzione all-in-one che raccolga tutti gli ordini, infatti, significa semplificare esponenzialmente il lavoro ed aumentarne l’efficienza.

Il servizio in sala dev’essere impeccabile, le comande devono arrivare rapidamente in cucina e devono essere precise. Il software gestione ristorante garantisce tutto ciò. L’ordinazione parte dal palmare del cameriere ed arriva immediatamente in cucina, risparmiando un viaggio inutile al cameriere.

La crescita del settore delivery/asporto negli ultimi anni è stata rapidissima, e proprio per questo motivo la maggior parte delle attività di ristorazione ora non fa solo servizio in sala, ma ha adottato altri canali di vendita come appunto consegna a domicilio ed asporto. Non tutti i gestionali, però, si sono adeguati a questa tendenza.

In molti infatti non hanno integrato le maggiori piattaforme di delivery e costringono quindi l’operatore in cassa a controllare una miriade di tablet, monitor e palmari. Riunire tutti gli ordini in un unico software significa invece gestirli in semplicità ed efficienza da un unico punto cassa.

Durante la scelta del vostro software gestione ristorante, quindi, fate sempre caso se sono supportate ed integrate tutte le diverse modalità di ordinazione.

5.2 Amministrazione Magazzino & Giacenza

L’abbiamo menzionata in precedenza ma è importante approfondire questo argomento, spesso decisamente sottovalutato.

Uno dei punti di forza dei software gestionali è, appunto, la possibilità di amministrare e gestire il proprio magazzino e la giacenza dei prodotti in tempo reale. Questo permette di monitorare ogni entrata ed ogni uscita, stilando quindi un menù che tenga conto del food cost e delle varie esigenze del locale.

Inoltre una risorsa simile permette di sapere quando un determinato prodotto è in esaurimento e di muoversi quindi di conseguenza (in alcuni casi è addirittura possibile automatizzare l’ordine di un prodotto quando questo sta per terminare). Così non rimarrete mai senza la specialità della casa!

5.3 Gestione Contabilità Ristorante Integrata

Gestire la contabilità di un ristorante è un’operazione lunga, complessa e decisamente macchinosa. Farlo senza affidarsi ad un software gestionale richiede una marea di tempo, ed aumenta esponenzialmente il margine di errore.

I migliori software gestionali hanno già integrato, ad esempio, la fatturazione elettronica (o digitale), che permette di risparmiare tempo, denaro e di avere una gestione della contabilità molto più sicura.

6. Ecco Le 8 Funzioni che DEVE Avere il tuo Software Gestione Ristorante!

6.1 Prenotazioni

La gestione delle prenotazioni è essenziale, e deve essere inclusa nel software gestionale che andrai a scegliere. È inutile, complesso e dispendioso affidarsi ad altri programmi o ad altre applicazioni per gestire le prenotazioni dei tuoi clienti quando la maggior parte dei software gestionali supportano questa funzione.

6.2 Fatturazione Elettronica

Anche questo è un elemento che un software gestionale deve necessariamente avere! La fatturazione elettronica, infatti, consente di risparmiare tempo e denaro e di gestire la contabilità in modo più rapido ed efficiente, oltre ad evitarti migliaia di fogli in giro per il locale.

6.3 Statistiche di Vendita

Non ci stancheremo mai di ripeterlo, dati e statistiche sono oro nel settore della Ristorazione. Avere un gestionale con statistiche di vendita precise ed affidabili permette di tenere sotto controllo l’andamento della tua attività al centesimo. Questa è una funzione che la maggior parte dei software gestionali fa pagare separatamente (Lightspeed fa pagare per avere i propri dati una volta disdetto l’abbonamento), ma con QromoWin questa funzionalità è inclusa. Così puoi analizzare i dati della tua attività, valorizzare i prodotti più richiesti e monitorare le performance del tuo staff.

6.4 Comande Elettroniche

Con i gestionali odierni è possibile dire addio (finalmente!) a carta e penna, incubo della maggior parte di camerieri e ristoratori. Quindi il nostro consiglio è quello di scegliere un gestionale che permetta la presa elettronica delle comande (da palmare/tablet/smartphone) in modo da ottimizzare le tempistiche e da facilitare lo staff nel lavoro di tutti i giorni.

6.5 Pagamento Direttamente dal Preconto Tramite Codice QR

Qui iniziamo a parlare di funzionalità decisamente più avanzate ma che col passare del tempo si sono rese indispensabili. Dopo la pandemia, infatti, sono molte di più le persone che utilizzano il proprio smartphone per saldare il conto e per adempiere alle attività di tutti i giorni. Questo ha portato il mondo dei pagamenti smart ad evolversi rapidamente.

Grazie al pagamento dal Preconto introdotto da QromoWin il cameriere porta i prodotti al tavolo, lascia il pre-conto o lo scontrino di cortesia, ed il cliente paga in un click scannerizzando il QR Code sullo scontrino! In questo modo si risparmia una quantità notevole di tempo, e il personale può concentrarsi sul servizio e su ciò che ha la priorità in quel momento.

Questa nuova tipologia di pagamento garantisce inoltre agli utenti una gestione più immediata del proprio denaro, ed abbatte i costi delle transazioni e della gestione pagamenti per quanto riguarda invece i commercianti.

6.6 Ordinazione Autonoma

Ecco un’altra funzionalità che si sta rendendo sempre più indispensabile! Ottimizzare le tempistiche è il tuo obiettivo? Vuoi incrementare il riordino e l’importo dello scontrino medio? Attiva l’ordinazione autonoma! Grazie a questo servizio (che QromoWin rende disponibile ai suoi utenti) il cliente inquadra un QR Code posto al tavolo, visualizza un menù digitale in cui sceglie i suoi prodotti preferiti e paga con il suo metodo preferito: carta, contanti, Satispay e non solo! In questo modo elimini le attese e le code in cassa aumentando le entrate.

Il cliente infatti potrà ordinare e pagare direttamente dal tavolo, evitando di fare la fila e avendo quindi tutto il tempo per rilassarsi e godersi i suoi prodotti preferiti in totale relax. Questa facilità e comodità nell’ordinare comporta un inevitabile aumento degli ordini, con conseguente crescita del fatturato.

6.7 Valorizzazione dei Dati

Avere i dati dei consumatori e delle loro abitudini d’acquisto è una ricchezza immensa. Queste informazioni hanno, infatti, un’importanza “doppia”. Da una parte aiutano l’attività a scegliere il gusto percorso da intraprendere, dall’altra rappresentano un elemento molto ricercato dai grandi brand e dai grandi distributori.

QromoWin è una delle poche piattaforme che consente un accesso così rapido ed efficiente a dati così importanti, sia per quanto riguarda i singoli consumatori, sia per quanto riguarda i report aggregati sui consumi.

6.8 Gestionale Multi-Gateway

Utilizzare più canali di vendita con un unico software è indispensabile. Con i migliori software gestionali gestisci in modo rapido ed efficiente tutte le tipologie di vendita, come nel caso del delivery o dell’asporto. Solo QromoWin, tra quelli che abbiamo analizzato e testato, ha deciso di integrare numerose modalità di pagamento: carte, Bitcoin, Satispay e molto altro ancora! Così i tuoi clienti scelgono il loro metodo preferito per saldare il conto in un click.

Non bisogna però sottovalutare i metodi di pagamento “tradizionali”, come i contanti. Sono ancora milioni, infatti, gli utenti che decidono di non ricorrere a soluzioni innovative per pagare i propri acquisti. 

Proprio per questo motivo con QromoWin, oltre a tutti i più innovativi metodi di pagamento, è possibile pagare con contanti. Per ampliare il più possibile le possibilità di utilizzo e per rendere il processo di pagamento semplice ed intuitivo per tutti, a prescindere dal metodo utilizzato.

7. Gestione Comande Ristorante: Ecco Come Ottimizzarla

Statisticamente il saldo del conto è uno dei procedimenti che richiede più tempo allo staff dei locali. Conti separati, conti “alla romana”, sconti e tante altre richieste possono portare via un’infinità di tempo prezioso durante il servizio, rischiando anche di creare spiacevoli code in cassa.

In un ambiente di lavoro rapido e frenetico come quello della ristorazione ogni secondo guadagnato è importantissimo. È quindi necessario ottimizzare ogni processo per fare in modo che tutto vada per il meglio e con i tempi giusti.

Proprio per questo motivo nel corso del tempo si è scelto di abbandonare le ordinazioni prese con carta e penna a favore di quelle elettroniche. Oltre ad essere molto più rapide, permettono anche un maggior livello di precisione. Ogni modifica al piatto, ogni variazione ed ogni annotazione possono essere segnalate facilmente direttamente dal palmare, annullando quindi la possibilità di errori dovuti a refusi o a calligrafie poco leggibili.

A questo si aggiunge che, come detto in precedenza, l’ordinazione presa col palmare viene trasmessa immediatamente al reparto di competenza, ottimizzando ulteriormente le tempistiche.

7.1 Come si Prendono le Comande con un Software Gestione Ristorante?

Prendere le comande con un palmare connesso ad un software gestionale per la ristorazione è molto semplice. Prima di prendere le ordinazioni, ovviamente, è necessario creare un articolo con prodotti e categorie, in modo che il cameriere sappia come individuare il piatto richiesto dal cliente.

Al momento della richiesta del cliente (es.: “Vorrei una Pasta al Pomodoro“) il cameriere clicca sulla categoria di appartenenza (es.: Primi Piatti) seleziona il piatto desiderato (es.: Pasta al Pomodoro) ed il gioco è fatto. In pochi secondi la comanda è già in cucina!

8. In Conclusione… Ecco Che Software Gestione Ristorante Scegliere!

Siamo arrivati al termine dell’articolo di oggi, ed è quindi il momento di tirare le somme. Noi, personalmente, dopo aver testato questi 4 software gestionali ci sentiamo di consigliare QromoWin, è un ottimo software, prezzo ragionevole e soprattutto ha un’impronta innovativa che da una marcia in più al nostro locale. Nonostante questo, anche gli altri gestionali citati possono essere la soluzione giusta in alcune circostanze.

Se volete avere maggiori informazioni su QromoWin o se volete organizzarne l’installazione ecco il link: clicca qui.