Street Food: Idee Vincenti & Tendenze [Lista + Consigli]

Street Food e Food Truck sono sicuramente uno dei trend culinari più in voga degli ultimi anni: ecco consigli, idee street food e alcuni cibi da street food.

Street Food: Definizione & Storia

Cos’è lo street food? Lo street food viene definito dalla Food & Agriculture Organization come una vasta gamma di bevande e alimenti pronti per il consumo. Questi prodotti vengono venduti frequentemente per strada su furgoni o veicoli chiamati “food truck”. La preparazione del cibo avviene al momento, con il cliente che consuma direttamente nel luogo d’acquisto.

Nonostante lo street food sia salito alla ribalta soltanto negli ultimi anni è curioso sapere che in realtà ha origini antichissime. Già nell’antica Grecia, infatti, per strada venivano venduti piccoli pesciolini. Anche nell’antica Roma lo street food, costituito da zuppe di ceci e pane, era già ampiamente diffuso, così come nell’antica Cina!

Cibi da Street Food: A Cosa È Dovuta L’Espansione?

Il cibo street food, come dicevamo, continua ad espandersi. Questo accade perché sempre più persone tendono a preferire questa tipologia di alimentazione rispetto ad altre modalità, in quanto veloce e gustosa. La FAO, a tal proposito, indica che 2.5 miliardi di persone al giorno consumano cibi da street food.

Un’altra caratteristica molto apprezzata del cibo street food è sicuramente la tipicità dei prodotti. Spesso, infatti, i prodotti proposti dai food truck sono specialità del luogo.

Ovviamente capita anche che alcuni cibi da street food oltrepassino i confini nazionali per diventare famosi ed apprezzati a livello mondiale. Basti pensare alla pizza, venduta ed amata in tutto il mondo ma di origine italiana.

Street Food: Idee Vincenti

Lo street food in Italia è in continua crescita, e finalmente le ricette che da sempre sono state tra le più amate ed apprezzate stanno riscuotendo il meritato successo. Per fare in modo che la propria attività abbia il giusto risalto in un settore decisamente competitivo è necessario però fare le giuste mosse. Come fare allora a dare il giusto risalto al proprio cibo street food ed al proprio food truck? Come fare ad espandere la propria clientela? Vediamo insieme qualche consiglio!

Esalta gli Ingredienti

La stagionalità. la freschezza, la provenienza e la preparazione degli ingredienti hanno assunto un ruolo di primo piano nel settore Ho.Re.Ca.. I clienti, infatti, prestano sempre più attenzione a questi elementi tanto da diventare un elemento decisivo nella scelta del locale. Informare i tuoi clienti sulla qualità dei tuoi ingredienti, quindi, può essere una mossa decisiva! Quando stili il tuo menù ricordati di apporre tutti quei dati che possono stuzzicare l’interesse e l’appetito dei tuoi clienti, come appunto la provenienza oppure il produttore.

I menù digitali permettono di aggiungere tantissime informazioni e dettagli che possono invogliare il cliente a scegliere il tuo food truck ed il tuo cibo street food. Inoltre permettono di risparmiare tempo e denaro, in quanto possono essere modificati in tempo reale evitando inutili costi di ristampa, quindi il nostro consiglio è di scegliere un servizio di menù digitali per il tuo food truck. Per aiutarti nella scelta, in questo articolo abbiamo testato i 4 menù digitali più usati dai Ristoratori italiani.

Fai Conoscere la Tua Specialità Street Food

Avere un cavallo di battaglia, anche e soprattutto nella Ristorazione, è fondamentale. La storia di questo settore è infatti piena di locali divenuti famosi per un piatto, un ingrediente, una specialità. La maggior parte delle volte non si tratta di piatti chic, costosi o pretenziosi, ma di piatti tradizionali studiati alla perfezione.

Scegli nel tuo menù il piatto che più ti identifica, che più ti appartiene o che racchiude gusti e sensazioni uniche e sfruttalo al massimo! Proponilo ai clienti che ti chiedono consiglio, mettilo in evidenza nel tuo menù e nei tuoi mezzi di comunicazione. In questo modo sempre più persone vorranno assaggiare la tua specialità, e la qualità dei tuoi ingredienti li spingerà a tornare nuovamente, magari per provare anche altri piatti!

Tantissimi food truck si specializzano in tipologie e categorie di alimenti ben determinate, proprio per offrire ai propri clienti un prodotto di qualità eccellente e quindi immediatamente riconoscibile!

Ottimizza le Tempistiche

Le gestione degli ordini e delle tempistiche è uno degli aspetti più complessi del food truck. Spesso ci si trova a dover effettuare le preparazioni e gestire la cassa allo stesso tempo, con il rischio di commettere errori o di rallentare il servizio. Essendo la rapidità uno delle peculiarità dello street food, questa è una situazione da evitare assolutamente. Ma come fare allora ad ottimizzare tutto il processo? La risposta è molto più semplice del previsto!

Per nostra fortuna, infatti, esistono alcuni servizi digitali pensati appositamente per le esigenze dei food truck. Tra questi uno dei migliori è sicuramente Qromo, che ha studiato una piattaforma su misura per le esigenze dei Ristoratori. Tramite un menù digitale consultabile da smartphone, infatti, i clienti potranno ordinare e pagare i loro piatti preferiti. In questo modo i tempi di attesa verranno dimezzati e tu potrai concentrarti sulla preparazione dei piatti, massimizzando inoltre la redditività del tuo locale!

Street Food Gourmet

Il successo dello street food è stato incredibile, tanto da meritarsi reinterpretazioni in chiavi più moderne e sofisticate. Nasce così lo street food gourmet, che partendo da grandi classici del cibo street food crea piatti ancora più complessi ed eleganti e con ingredienti più “moderni”. Spesso sono addirittura gli chef stellati ad effettuare queste modifiche, per celebrare le tradizioni dei propri luoghi d’origine o dello street food italiano più in generale.

Provare ad introdurre un piatto street food gourmet nel tuo menù può essere vista come una mossa azzardata, ma il pubblico ha dimostrato di apprezzare tantissimo questa soluzione!

Condividi la tua Offerta sui Social

Non ci stancheremo mai di ripeterlo. Al giorno d’oggi i social nella Ristorazione sono imprescindibili. Hanno assunto un’importanza tale da essere inseriti tra le migliori 8 strategie di marketing per ristoranti, e questo ci racconta ampiamente la rilevanza di questa risorsa. Migliaia di persone ogni giorno, infatti, scorrono tra profili di ristoranti e di food blogger alla ricerca del prossimo piatto da assaggiare. Vogliamo davvero rinunciare ad una fetta di clienti così importante? Assolutamente no!

Crea il tuo profilo social, scegli i contenuti giusti e preparati a pubblicare! Se sei indeciso su cosa pubblicare sui tuoi social network ti invitiamo a dare un’occhiata a questo articolo, in cui diamo consigli pratici su come sfruttare i social ed i menù digitali a proprio vantaggio!

Sfrutta al Massimo i Dati

Qual’è il tuo piatto più redditizio? Quale articolo vendi di più? In quale orario incassi di più? Quale categoria ha ricevuto più ordini nell’ultimo mese? Qual’è il metodo di pagamento più scelto dai tuoi clienti? Se non sai dare una risposta precisa a queste domande stai perdendo un’occasione di crescita incredibile per la tua attività.

Lo studio dei dati, soprattutto nel settore della Ristorazione, è essenziale. Tramite questo studio è infatti possibile aumentare esponenzialmente le entrate del nostro locale. Solo in questo modo, infatti, è possibile plasmare un’offerta esattamente su misura per i nostri clienti, ottimizzando allo stesso tempo le nostre risorse.

Se abbiamo dati che ci indicano che l’hot dog è il nostro piatto più redditizio faremo di tutto per venderne sempre di più, spostandolo ad esempio tra i primi articoli del nostro menù digitale. Stessa cosa può essere fatta con le categorie. I dati suggeriscono che dalle 20 alle 21 avrò un picco d’ordini? Mi organizzo in modo da rimanere reattivo e produttivo anche durante l’orario di punta.

Ora che abbiamo compreso l’importanza dei dati per lo street food e per i food truck bisogna però sapere come raccoglierli. La brutta notizia è che è praticamente impossibile farlo utilizzando menù cartacei o menù in formato word (qui vi spieghiamo perché non scegliere questa tipologia di menù). Quella buona è che se state pensando a software complicati, calcolatrici o cose del genere siete fuori strada! Per accedere a questi dati, infatti, possiamo semplicemente affidarci a Qromo, che riserva ai titolari una sezione apposita tramite cui consultare tutti i dati di cui abbiamo trattato poco fa!

Esempio Menu Street Food

Tra le migliori idee per ristoranti innovativi e food truck abbiamo visto i menù digitali. Nonostante sia molto semplice crearne e personalizzarne uno, avere qualche punto di riferimento può essere di ottimo aiuto.

Per questo motivo sul sito web di Qromo è possibile trovare una pagina dedicata ai menù digitali dei clienti, dai quali è possibile prendere spunto ed ispirazione. Qui di seguito vi lasciamo il link di due menù digitali di food truck creati su Qromo, ma ce ne sono davvero tantissimi!

https://panzo.qromo.it/

https://popdog.qromo.it/

Cibi da Street Food in Italia e nel Mondo

Come abbiamo visto in precedenza, lo street food è un fenomeno culinario presente da sempre. Nel corso degli anni sono state quindi tantissime le “mode” che hanno influenzato questo settore, ed alcuni nuovi alimenti si sono aggiunti ai grandi classici che non sono mai tramontati! Per concludere questo articolo andiamo adesso a vedere 3 tra i cibi da street food più apprezzati e di tendenza!

Corn Dog

Tutti conosciamo l’hot dog, ma in quanti conoscono questa sua variante? Questo cibo street food è di origine americana (è stato addirittura brevettato!), e la sua realizzazione è veramente semplice, veloce ed economica. Il risultato, però, è delizioso! In America, infatti, è uno dei cibi da street food più amato e consumato in assoluto!

Il corn dog non è altro che un würstel avvolto da pastella di farina di mais e fritto in olio bollente. Per facilitarne il consumo viene servito con un bastoncino di legno. Alcuni food truck offrono la versione “mini” per accontentare anche i clienti più piccoli! Se vuoi aggiungere un nuovo prodotto al tuo menù, questa potrebbe essere un’idea semplice ma molto apprezzata dal pubblico!

Pani Ca’ Meusa

Questa ricetta è una specialità palermitana, che si fa risalire addirittura al Medioevo. Il pani ca’ meusa ha recentemente riscosso sempre più successo, anche al di fuori della Sicilia, grazie alla presenza in numerose trasmissioni e concorsi televisivi, così come sui social media. A causa di questo successo e dell’apprezzamento ricevuti da tutta Italia, oggi è possibile assaggiarlo in molte città italiane, dove iniziano ad essere presenti food truck specializzati. Ad oggi è uno delle pietanze più amate tra i cibi street food italiani!

Questa pietanza, la cui preparazione finale viene eseguita sul momento, consiste in un panino morbido ripieno di polmone e, appunto, milza di vitello bolliti e soffritti. Ci sono due modi di mangiarlo: maritatu, ossia con caciocavallo grattugiato o ricotta, oppure schettu con limone o pepe.

Arancini

L’arancina una delle specialità e dei simboli della Sicilia e della cucina street food Italia più in generale. La sua fama è mondiale, e ogni anni migliaia e migliaia di turisti assaggiano gli arancini .Proprio per questo motivo questo prodotto è stato inserito nella lista dei prodotti tradizionali italiani (PAT)!

Nonostante possa sembrare una preparazione molto semplice, non è assolutamente così! Questa delizia consiste in una sfera di riso, generalmente farcita con i ripieni più vari. Una curiosità riguarda sicuramente l’origine del loro nome. “Arancino/a” deriva dalla forma e dal colore che sono molto simili a quelli di un’arancia!

Crea Ora Gratuitamente il tuo Menu Street Food!

Se vuoi provare a creare il tuo primo menu street food per il tuo food truck puoi approfittare delle 2 settimane di prova gratuita di Qromo! Cliccando qui, infatti, potrai registrarti in pochissimi click e iniziare a creare gratuitamente il tuo menù digitale!